Home Portfolio Accesso sociale alla spiaggia del Gombo e all’oasi Marco Polo (tenuta di San rossore) – stagione balneare 2018

Accesso sociale alla spiaggia del Gombo e all’oasi Marco Polo (tenuta di San rossore) – stagione balneare 2018

Il mare del Gombo, la bellissima spiaggia di San Rossore, e di Marina di Vecchiano, per gli anziani dei comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano, ma anche per i minori ei disabili seguiti dai centri e dalle strutture della Zona Pisana e per le persone con disabilità certificata. Torna anche quest’anno il mare per la terza età, l’iniziativa dei Comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano per le le persone più in difficoltà del territorio. Si parte da lunedi 9 luglio con una significativa novità rispetto al 2017: accanto alla spiaggia del Gombo, pure quest’estate concessa dal Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli e dove sono a disposizione dieci ombrelloni per un totale di trenta posti, ci sarà l’“Oasi 0” di Marina di Vecchiano, in cui sono disponibili cinque ombrelloni per un totale di quindici posti. “Complessivamente siamo riusciti a garantire la stessa disponibilità dello scorso anno anche se in due località diverse – spiega il direttore della Società della Salute della Zona Pisana Alessandro Campani -:  purtroppo anche quest’anno l’erosione ha fatto sentire i suoi effetti sulla spiaggia di San Rossore, mangiando una parte di battigia e anche scavando il tratto di mare antistante, dove infatti, non è consentita la balneazione. Abbiamo compensato grazie all’intervento del Comune di Vecchiano del Parco che hanno messo a disposizione cinque ombrelloni nell’Oasi  0: l’area è attrezzata per consentire alle persone disabili di fare il bagno”.

Tre le modalità di accesso: minori e disabili delle strutture della della Zona Pisana potranno farlo attraverso cooperative sociali, associazioni di volontariato, promozione sociale e culturali che presenteranno domanda di partecipazione entro le 12 di venerdi 13 luglio e che potranno avere accesso sia al Gombo che all’Oasi 0 (tutta la documentazione può essere scaricata sul sito www.sds.zonapisana.it).

Gli anziani “over 60”, invece, avranno accesso alla spiaggia del Gombo. Per avere informazioni e prenotazioni, quelli del comune di Pisa possono chiamare il numero verde della Pubblica Assistenza  800.500580 (attivo tutti i giorni dalle 7 alle 20). Tre i numeri di telefono per quelli residenti a San Giuliano Terme: 392.3348630 oppure, 050.819246 e 050.81933 (questi ultimi due numeri attivi dal lunedi al venerdi dalle 8.30 alle 11.30). Per gli “over 60” di Vecchiano, infine, si deve chiamare il Comune (tel.050.859642) il lunedì e il martedì in orario d’ufficio.

La terza tipologia di soggetti che possono accedere all’iniziativa sono le persone con invalidità superiore al 74% o con handicap grave riconosciuto e i relativi accompagnatori che potranno andare all’Oasi 0. Per questi ultimi c’è un numero di telefono dedicato (tel. 050.779151 da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18) messo a disposizione dalla Cooperativa Paim.

 

La SdS pisana invita gli Enti del Terzo Settore ed altri soggetti privati gestori di attività di natura sociale e/o ambientale in convenzione con la Società della Salute della Zona Pisana e/o dall’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli a presentare progetti relativi all’accesso sociale alla spiaggia del “Gombo” e all’Oasi Marco Polo.

Termine presentazione progetti: 13 luglio 2018 ore 12.00