Home Portfolio La rete dei servizi per le malattie neurodegenerative sul territorio pisano

La rete dei servizi per le malattie neurodegenerative sul territorio pisano

Le malattie neurodegenerative sono caratterizzate dalla lenta e progressiva perdita di una o più funzioni del sistema nervoso, tale da rendere nel tempo la persona non autosufficiente ,colpiscono prevalentemente l’adulto dopo i 50 ani di età e portano in maniera più o meno veloce ad una situazione di non autosufficienza fisica e /o mentale .
L’impatto di queste malattie risulta essere devastante, non soltanto per la persona stessa, ma per tutto il contesto familiare; le persone malate, talvolta ancora in attività lavorativa , in maniera più o meno veloce , si ritrovano a perdere il ruolo e il proprio status sociale ; di fatto la famiglia si trova sola a dover fronteggiare il disagio personale, relazionale e organizzativo della malattia in termini di accettazione , cambiamento e poi con il tempo maggior impegno, assistenza e costi a carico del Sistema Sanitario nazionale

Gli Attori della Rete dei Servizi chiamati in questa giornata sono invitati a riflettere sul tema dell’integrazione delle forze ,delle competenze, delle risorse a favore delle malattie neurodegenerative, cosi da creare una “RETE di connessione” comunicativa e facilitante , integrativa ed interattiva il cui beneficiario primario sarà esclusivamente il paziente e la famiglia in difficoltà.
L’obiettivo è mettere in connessione chi fa diagnosi con chi propone servizi, creare percorsi chiari e definiti che avranno l’obiettivo di facilitare la persona malata e la sua famiglia durante la progressione della malattia;
dare vita ad un circolo virtuoso che da solo ,una volta avviato , sarà portatore di benefici per il singolo e per le istituzioni .

La proposta di associazione La Tartaruga di Parkinson Lab e Allena Mente , radicata nell’esperienza decennale, vuole essere un nuovo modello di sostegno e stimolazione ad alta integrazione multidisciplinare , continuo nel tempo, sostenibile economicamente e trasferibile in qualunque malattia a decorso progressivo.